Piani di allenamento

Ashley Kaltwasser - Piano di allenamento

Conosci il piano di allenamento degli atleti di Ashley Kaltwasser.

Ashley Kaltwasser è stata la vincitrice della categoria Bikini all'Olympia 2015. Non solo all'Olympia 2015, ma anche nei due anni precedenti!

È un'atleta americana, che misura 1,65 me pesa 55 kg.

Fa cinque allenamenti a settimana, dove normalmente scommette su 3-4 serie per esercizio e 10 ripetizioni. Inoltre, ti alleni cardio tre volte a settimana.

Conosci il piano di allenamento Ashley Kaltwasser.

Se non conosci alcun esercizio, fai clic sul nome per avere accesso a un'immagine dello stesso.


Lunedì – Gambe

ashley kaltwasser2


Martedì – Petto, tricipiti e cardio

ashley15


Mercoledì – Schiena e bicipiti

*A volte viene fatto nelle superserie e alcune vengono aggiunte Esercizi funzionale.

ashley2


Giovedì – Glutei e cardio

*Alcuni esercizi possono essere eseguiti in circuito o superset


Sabato – Spalle e cardio

ashley3


Extra

Ecco alcuni suggerimenti dati da Ashley Kaltwasser sul suo Facebook per aiutare a sviluppare i glutei:

Tieni il peso sui talloni – Potresti non pensarci troppo, ma concentrarti sul tirare il peso attraverso i talloni può aumentare significativamente l'attivazione dei glutei e dei muscoli posteriori della coscia in alcuni esercizi come squat, affondi e peso morto.

Varia la posizione dei piedi – Invece di mettere i piedi in avanti, prova a metterli con un'angolazione diversa. Prova a metterli più distanti o più vicini. Funzionerà benissimo per squat e pesi morti! Puoi anche provare le ripetizioni con una gamba sola. Quando fai gli affondi, assicurati di provare gli affondi diagonali e gli affondi incrociati.

Tieni i piedi in linea con le ginocchia – Questo è importante per evitare infortuni e per ottenere il meglio risultati di formazione. Assicurati che le tue ginocchia non si pieghino dentro o fuori! Se ciò accade, potrebbe essere una buona idea ridurre il peso in modo che il modo in cui esegui l'esercizio non ne risenta.

Usa la connessione mente-muscolo – Pensiamo all'esercizio che stiamo facendo e non solo al movimento. È facile perdere la concentrazione quando siamo nell'ultima serie. Concentrati sul muscolo che stai lavorando.

Pre-esaurimento dei glutei – Prova un piccolo allenamento per i glutei a basso peso con ripetizioni elevate prima di iniziare l'allenamento! Un esempio potrebbe essere 20 ripetizioni di contraccolpo al cavo (per ogni gamba) prima dell'inizio dell'allenamento!

Variare ripetizioni e pesi – Non lasciare che i tuoi glutei si abituino a un certo peso o numero di ripetizioni. È sempre bello cambiare le cose e sorprendere il tuo corpo! Questo è anche molto buono mentalmente, poiché non ti annoierai così rapidamente con il tuo allenamento.

Introduce esercizi pliometrici – Gli esercizi pliometrici sono ottimi per tonificare i glutei, e per di più si possono fare quasi ovunque!


Informazioni tratte dal sito web evolutionofbodybuilding.net e dal facebook ufficiale dell'atleta.

Facebook Ashley Kaltwasser

Instagram Ashley Kaltwasser

Sito ufficiale

Artigos relacionados

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'inizio pulsante