paulo fernandes intervista uomo fisico

Intervista a Paulo Fernandes

Intervista all'atleta Paulo Fernandes.

  • Nome: Paulo Fernandes
  • Età: 26 anni
  • Altezza: 1,77m
  • Peso: 85kg
  • Campione Nazionale Categoria Fisica Maschile Sotto 1,78 m

Come e perché hai iniziato ad allenarti?

Quando ho deciso di iscrivermi in palestra inizialmente, era solo per prendermi il mio tempo, fare un po' di esercizio e stare con gli amici.

Col tempo me ne sono innamorata e ho deciso di prenderla più sul serio, proprio per la sfida di superare me stessa.

Sono cresciuto in una città dove c'era zero contatto con il bodybuilding, figuriamoci con persone che potevano aiutarmi in questo senso.

Ho studiato e studiato, ci sono stati giorni di seguito in cui ho passato 5 ore a leggere e studiare tutto ciò che riguarda questo sport, e parlo di diversi anni così.

Perché sono una persona di estremi, quello che mi piace e in cui mi metto a disposizione, do a 100% tutto ciò che serve, qualunque sia il costo, sempre con l'obiettivo di superarmi giorno dopo giorno.

La mia competizione è con me stesso.

paulo fernandes

Che tipo di cibo segui?

Come? Pulito? tutto l'anno, ciclo calorie e carboidrati in base ai miei obiettivi al momento.

Le proteine aumentano o diminuiscono a seconda dei carboidrati, variando sempre nelle fonti proteiche:

  • Albume d'uovo
  • Siero di latte
  • Tonno
  • Salmone
  • Nasello
  • Gamberetto
  • Pollo
  • Perù
  • Mucca

I grassi sono solitamente sempre intorno ai 60 g:

  • Frutta secca
  • Avocado
  • Cocco
  • Olio d'oliva
  • MCT

In bassa stagione di solito mangio 1 o 2 pasti fuori programma a settimana, mangio davvero quello che voglio e rimango lì e anche in questo caso preferisco mangiare una buona bistecca rispetto al cibo Fast/Trash.

paulo fernandes fisico maschile

Esempio di dieta

  • Pasto 1: Albumi d'uovo realizzati con olio di cocco, avena e ananas
  • Pasto 2: Petto di pollo e varietà di pasta
  • Pasto 3: Pollo Intero Senza Pelle, Riso Basmati E Broccoli
  • Pasto 4: Siero di latte e frutta secca
  • Pasto 5/Post-allenamento: Siero di latte idrolizzato, maltodestrine, glutammina, creatina e BCAA
  • Pasto 6: Pesce bianco, riso basmati, cavolfiore/cozze e olio extravergine di oliva
  • Pasto 7: Manzo e spinaci/funghi
  • Pasto 8: Caseina

Che tipo di formazione segue?

La mia ideologia di allenamento è forma > peso, peso MASSIMO per la perfetta esecuzione dell'esercizio. Varia molto il mio modo di allenarmi, uso superserie, serie giganti, dropset, ripetizioni forzate.

Ho settimane in cui scommetto sulla forza e altre sull'ipertrofia.

Nella fase pre-gara includo anche allenamento funzionale, Cardio HIIT, circuiti.

Quali sono le principali differenze quando vuoi aumentare di peso e quando vuoi perdere grasso?

In una fase di aumento di peso cerco sempre di allenarmi con più peso possibile, taglio molto nel cardio perché ho molta difficoltà ad aumentare di peso.

La dieta è molto più flessibile, posso usare alcuni cibi con glutine e lattosio e non mi interessa il sodio nel cibo.

Nella fase di dimagrimento la dieta cambia, le calorie scendono e in pochi giorni vado anche a zero carboidrati. Inoltre, non ci sono più "giorni cheat".

L'intensità dell'allenamento aumenta, i tempi di riposo diminuiscono, inizio a fare cardio anche la mattina a stomaco vuoto o la sera prima di coricarsi e inserisco degli integratori come un termogenico, Vitamina C, L-Carnitina, e ne prendo altri come creatina e pre-allenamenti.

paulo fernandes uomo fisico

Da dove viene la tua motivazione?

La mia motivazione viene dal mio modo di vedere la vita, non sono vincolato da confini, stereotipi o limiti.

So come rispettare le critiche costruttive e ignorare completamente i "negatori".

Detto questo, non gareggio e non ho mai gareggiato con nessuno tranne me stesso, lo è sempre stato e sempre lo sarà.

Che integratori usa?

Dipende dalla fase in cui mi trovo.

palestra paulo fernandes

Qualche consiglio in particolare per chi ha appena iniziato?

Non mollare, informati.

Le persone oggigiorno hanno standard molto elevati e talvolta pensano di poter raggiungere i risultati di chi si allena da quasi un decennio in pochi mesi.

Questo è un grande viaggio, ma ti garantisco che se inizi oggi non te ne pentirai.

Goditi il viaggio verso il tuo obiettivo con piacere e non considerarlo mai un sacrificio.

Ricorda che il nostro corpo è l'unica cosa che abbiamo veramente in questa vita e che è ?la nostra casa? dove viviamo. Abbi cura di lui, rispettalo.

Vorrei ringraziare i miei sponsor, Myprotein, Miguel Mesquita di Slnutrition, Olga Cabeleireiros e Kartódromo de Vila Real per aver creduto in me e per tutto il loro supporto.

Vorrei anche dire che dall'inizio di quest'anno ho iniziato a lavorare con Ramon Gonzales Freire come mio allenatore e spero che con il suo supporto possiamo andare molto oltre.

Da quest'anno #Ironbabyteam

E naturalmente un grande grazie a Ginasio Virtual per questa intervista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT