garcinia cambogia

Garcinia Cambogia, funziona o… non proprio?

La Garcinia Cambogia Funziona?

La categoria degli integratori per la perdita di peso è affollata e Garcinia Cambogia è ancora un'altra che promette di aiutare in questo compito.

È un frutto che potete trovare in vendita isolato, ma è presente anche in diversi termogenico in combinazione con altri ingredienti.

Il suo principio attivo è HCA e, in teoria, inibisce un enzima che porta alla perdita di peso.

Ora, funzionerà?

Questa è un'altra storia, e in effetti, una storia che ricorda il famoso CLA.

Gli studi sugli animali sono promettenti.

Negli umani? Non proprio.

Abbiamo analizzato tre studi, e più, per valutare i risultati di questo integratore nella perdita di peso.

I riferimenti per ciascuno di essi possono essere trovati alla fine dell'articolo.

La Garcinia Cambogia Funziona? Questo è ciò che vedremo ora.

Non proprio

86 persone sono state selezionate per uno studio di 10 settimane.

I partecipanti avevano tra i 20 ei 50 anni e sono stati divisi in tre diversi gruppi, uno dei quali utilizzava 2 g di Garcinia Cambogia al giorno.

Gli altri due gruppi, uno dei quali usava EGML e l'altro un placebo.

Un dettaglio interessante di questo studio è che nessuno dei gruppi ha seguito una dieta o un allenamento specifico.

Cioè, ogni persona ha continuato la sua routine precedente e l'unico cambiamento è stato l'inizio dell'integrazione.

La conclusione dello studio alla fine delle 10 settimane è stata semplice.

La Garcinia Cambogia non ha favorito la perdita di peso o cambiamenti nel grasso corporeo.

garcinia cambogia hca

Forse (molto) poco

In questo studio hanno deciso di indagare gli effetti di questo integratore sull'appetito e scoprire se ha avuto qualche influenza o meno.

Fortunatamente, hanno anche valutato gli effetti sulla perdita di peso.

Ottantanove donne in sovrappeso hanno partecipato e sono state divise in due gruppi.

42 hanno ingerito 2,4 g di Garcinia Cambogia al giorno, che corrispondeva a 1,2 g al giorno di HCA, mentre 47 hanno seguito un placebo.

Lo studio è durato 12 settimane ed entrambi i gruppi hanno seguito una dieta ipocalorica da 1200 kcal.

Entrambi i gruppi hanno perso peso come previsto, ma il gruppo che ha utilizzato l'integrazione ha avuto risultati migliori.

Tuttavia, non erano davvero molto significativi.

La differenza media era di circa 1,3 kg tra i gruppi alla fine delle 12 settimane.

Cioè, il gruppo che ha utilizzato Garcinia Cambogia ha perso in media 1,3 kg di peso in più rispetto al gruppo che non l'ha utilizzata.

Si tratta ovviamente di un risultato positivo, ma poco significativo per un periodo di 12 settimane.

Per quanto riguarda l'appetito, non sono stati rilevati cambiamenti tra i gruppi.

O forse no

Un integratore che aiuta a combattere l'obesità è sempre qualcosa di interessante, motivo per cui è stato condotto uno studio per valutare le potenzialità della Garcinia Cambogia in quest'area.

Ha contato sui risultati di 84 persone sane ma in sovrappeso e ha creato due gruppi.

Uno dei gruppi ha ricevuto 3 g di Garcinia Cambogia al giorno e l'altro solo un placebo. Entrambi hanno seguito una dieta simile di 1200 kcal al giorno.

Alla fine dello studio di 12 settimane, la conclusione degli autori non era molto incoraggiante.

La Garcinia Cambogia non ha prodotto risultati superiori al placebo in termini di perdita di peso o di grasso.

Infatti, sebbene la differenza non fosse statisticamente significativa, il gruppo che non faceva uso di Garcinia Cambogia tendeva a perdere più peso rispetto al gruppo che ne faceva uso, come potete vedere. in questa immagine.

garcinia cambogia funziona

Meta-analisi

Una meta-analisi viene utilizzata per riunire i risultati di diversi studi e quindi trarre una conclusione da questi dati.

È un metodo utile e fortunatamente la Garcinia Cambogia ne ha diversi.

Alla fine del 2010 è stata pubblicata una meta-analisi che ha valutato l'efficacia di questo integratore nella perdita di peso.

La conclusione è stata la seguente:

?Prove da studi di ricerca clinica suggeriscono che gli estratti di Garcinia/HCA generano una perdita di grasso a breve termine.

Tuttavia, l'entità di questo effetto è piccola, cessa di essere statisticamente significativa quando vengono presi in considerazione solo studi di indagine clinica rigorosi e la sua rilevanza clinica sembra discutibile.?

In altre parole, l'effetto quando esiste è piccolo e di breve durata e, se si considerano solo studi rigorosi, l'effetto non è più nemmeno statisticamente significativo e clinicamente rilevante.

Nel 2013 è stata pubblicata un'altra meta-analisi che ha raggiunto conclusioni simili, affermando che sebbene i risultati negli animali fossero promettenti e reali, negli esseri umani sono deludenti.

Conclusione

La Garcinia Cambogia non sembra essere di grande aiuto per la perdita di peso, almeno questo è ciò che dimostrano gli studi sull'uomo.

Sebbene i risultati siano stati molto promettenti negli animali, fino ad oggi non è stata dimostrata una grande utilità nell'uso di questo integratore per la perdita di peso negli esseri umani.

Se pensi che la possibilità di perdere 1 kg in più alla fine dei tre mesi giustifichi l'uso di questo integratore, beh, allora potrebbe valerne la pena.

Ma davvero, vale la pena investire in qualcosa che, anche quando funziona, gli effetti siano così modesti?

Infine, ecco alcuni articoli che potresti trovare utili sui vari integratori per dimagrire.

Riferimenti

Non proprio

Kim JE, Jeon SM, Park KH, Lee WS, Jeong TS, McGregor RA, Choi MS. Foglie di Glycinemax o Garcinia Cambogia promuovere la perdita di peso o abbassare il plasma cholesterolin individui in sovrappeso: uno studio di controllo randomizzato. Nutr J. 2011 Sep 21;10:94.

Forse (molto) poco

Mattes RD, Bormann L. Effetti di (-)- acido idrossicitrico su appetitivevariables. Physiol Behav. 2000 Oct 1-15;71(1-2):87-94.

O forse no

Heymsfield SB, Allison DB, Vasselli JR, Pietrobelli A, Greenfield D, Nunez C. Garcinia cambogia (acido idrossicitrico) come un potenziale agente antiobesità: studio controllato arandomizzato. JAMA. 1998 Nov 11;280(18):1596-600.

Meta-analisi 2010

Onakpoya, Igho et al. ?L'utilizzo di Garcinia Estratto (acido idrossicitrico) come integratore per la perdita di peso: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi clinici randomizzati.? Giornale dell'obesità 2011 (2011): 509038.

Meta-analisi 2013

Chuah, Li On et al. ?Aggiornamenti sull'effetto antiobesità di Garcinia Origine (?)-HCA.? Medicina complementare e alternativa basata sull'evidenza?: eCAM 2013 (2013): 751658.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT